Storia

Oggi come ieri un'attenta selezione delle uve, vinificazioni tradizionali, equilibrio delle sensazioni percettive sono i capisaldi dell'attività che svolge la Cantina Mascarello, poche e semplici regole considerate inalterabili e necessarie, nonostante l'evolversi dei tempi e del mercato.

Ieri

Le storie della famiglia Mascarello e della sua azienda di vini sono due racconti che da più di ottant’anni si intrecciano l’un l’altro con la forza e la passione di chi ama il proprio lavoro, la propria terra, la propria tradizione.

Era il 1927, annata eccezionale e col senno di poi più che propizia per iniziare la nostra storia imprenditoriale, quando Michele Mascarello e sua moglie Maria decisero di compiere un azzardato e decisivo cambiamento nello stile di vita della famiglia di allora passando dall’essere semplici contadini a viticoltori e commercianti.

Armandosi di torchio, pigiatrice e altri pochi attrezzi indispensabili alla vinificazione e facendo, coraggiosamente, debiti e sacrifici, posero le basi di quella che sarebbe divenuta la futura ditta Mascarello Michele & Figli.

Nel 1948 anche i figli Luciano, Umberto e Marco iniziano a prendere parte attiva nella piccola azienda con compiti ben distinti: chi si dedica all’aspetto prettamente vinicolo, chi alle vendite, chi alle consegne.

Grazie all’avvento di autovetture e camion, a partire dagli anni 50’ gli orizzonti possono aprirsi finalmente in maniera decisiva: il vino etichettato Mascarello riesce a farsi conoscere in tutto il Piemonte e nella vicina Liguria.

Oggi

Si arriva quindi agli anni 80’, anni nei quali i nipoti di Michele e Maria diventano protagonisti e, ancora oggi, membri attivi dell’azienda. Ognuna di queste nuove leve eredita dalla generazione precedente la suddivisione dei compiti necessari alla produzione e commercializzazione del vino, ma vi apporta quelle innovazioni e quei contributi significativi che hanno permesso a quella che nacque nel 1927 come piccola impresa coraggiosa di due umili coniugi di varcare le soglie del terzo millennio.

Le etichette di Graziano Guiso

Una collaborazione che nasce da un’amicizia sincera e una passione comune per l’arte in tutte le sue forme, da ammirare su tela o da assaporare a piccoli sorsi, è quella tra la Cantina Mascarello Michele & Figli e Graziano Guiso, l’autore di tante delle etichette dei nostri vini.

img-storia-big2.jpg
img-storia-big3.jpg
img-storia-big5.jpg
img-storia-big1.jpg
img-storia-big6.jpg
img-storia-big4.jpg