• Nuovo
30,00 CHF

L’etichetta di Graziano Guiso racconta una ripida collina e una foglia di vite con coda luciferina: metafora su tela, anzi etichetta, per questo Nebbiolo d’Alba sì elegante e morbido ma anche diabolicamente pungente grazie alle sue note speziate e il suo lungo, persistente retrogusto.

Quantità

Colore rosso rubino tendente al granato. Profumo intenso, elegante, con sentori floreali di rosa, liquirizia e spezie. Sapore pieno, armonico, corposo, caldo e con un lungo retrogusto.

Denominazione

Denominazione di Origine Controllata

Vitigno

Nebbiolo 100%

Abbinamenti gastronomici

Carni rosse, selvaggina da penna, formaggi di lunga stagionatura.

Scheda tecnica

Vinificazione
Le uve diraspate e pigiate vengono inviate in fermentini di acciaio inox dove, al loro interno, avviene la fermentazione alcolica. La durata di questa fermentazione è di circa 20-25 giorni. Durante questo tempo, la temperatura è mantenuta sotto stretto controllo e non supera mai i 25-28° C. Grazie al contatto prolungato del mosto-vino con le vinacce si estraggono i tannini e i polifenoli indispensabili per un lungo invecchiamento in legno. Dopo la svinatura il vino viene travasato prima in vasche di acciaio e successivamente in botti di legno della capacità di circa 30 hl. Si innesta così, ad una temperatura di almeno 20°C, il processo della fermentazione malolattica che renderà il vino più morbido e meno aggressivo.
Affinamento
In tonneaux, piccole botti di legno, (capacità 5 hl) per un periodo che varia da 15 a 24 mesi. Affinamento in bottiglia per 6 mesi prima della commercializzazione.
Temperatura di servizio
18-20°C
Gradazione alcolica
14%

9 altri prodotti della stessa categoria: